This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_accra

Passaporto elettronico fase II. Acquisizione delle impronte digitali.

Date:

02/05/2010


Passaporto elettronico fase II. Acquisizione delle impronte digitali.

Come e’ noto, a partire dal 29 giugno 2009 gli Stati membri della UE hanno iniziato ad emettere passaporti che contengono nel microchip, oltre alla fotografia digitalizzata, anche le impronte del titolare, in ottemperanza a quanto stabilito dal Regolamento (CE) n. 2252/2004 del Consiglio e dalla Decisione C (2006) 2909 della Commissione.

          La seconda fase di attuazione del progetto di passaporto elettronico prevede che entro il prossimo mese di giugno tutti gli Uffici sia in Italia (Questure e Commissariato di Polizia) che all’estero emettano i suddetti passaporti.

          L’Ambasciata di Accra e’ stata individuata come una delle Sedi pilota. Nella giornata del 27 gennaio u.s. e’ stato effettuato l’aggiornamento delle postazioni di lavoro ed e’ partita la nuova procedura che comporta una serie di modifiche all’attuale sistema di rilascio dei passaporti. La principale novita’ e’ costituita dalla necessita’ del richiedente di recarsi personalmente presso l’Ufficio consolare, unico autorizzato alla captazione delle impronte digitali   


122